sabato 18 maggio 2013


Essermi disperato per le donne mi sembra ormai una cosa remota.
Sai, c'è chi ha fabbricato per noi donne che continuano sempre a dormire
senza mai aprire gli occhi.


Studio per una versione illustrata de "La casa delle belle addormentate" di Yasunari Kawabata.


3 commenti:

  1. Kawabata è un genio ma i tuoi disegni non son da meno!

    RispondiElimina
  2. TI ringrazio! è uno dei miei libri preferiti, consiglio la lettura!

    RispondiElimina